Centralino 0773/6521

Richiesta voto assistito (accompagnamento in cabina)

Timbro Permanente AVD come Indicato dall’art. 41 art. del DPR 570/1960 (elezioni Comunali) e 55 e 56 del DPR 361/1957 (Camera Deputati), gli elettori che hanno gravi difficoltà fisiche nell’esprimere il voto possono chiedere di essere accompagnati all’interno della cabina da un altro elettore.

Requisiti: Sono considerati elettori affetti da grave infermità i soggetti che presentano impedimenti riferiti alla capacità visiva ed alla capacità di movimento degli arti superiori e che non consentono di esprimere autonomamente il voto.

Per votare con l’aiuto di un accompagnatore occorre esibire al Presidente di Seggio:

  • tessera elettorale con l’annotazione specifica;
  • certificato di attestazione dei requisiti previsti dalla normativa rilasciato dal Servizio di Medicina Legale della ASL di Latina;

Nei giorni antecedenti le votazioni tali certificazioni saranno rilasciate martedì, mercoledì e venerdì dalle 10 alle 12 presso la Medicina Legale del Poliambulatorio di Latina.

Informazioni per l’accompagnatore: Nessun elettore può esercitare la funzione di accompagnatore per più di un invalido; sulla tessera elettorale dell’accompagnatore, all’interno di uno degli spazi per la certificazione del voto, è fatta apposita annotazione del Presidente del Seggio nel quale l’elettore di fiducia ha assolto a tale compito scrivendo testualmente: “Accompagnatore” (data, sigla del Presidente), senza apporre il bollo della sezione.

Il Presidente, prima di consegnare la scheda, deve richiedere la tessera elettorale anche all’accompagnatore dell’elettore impedito per assicurarsi che egli sia elettore e che non abbia già svolto la funzione di accompagnatore; deve inoltre accertarsi, che l’elettore accompagnato abbia liberamente scelto il suo accompagnatore e ne conosca nome e cognome.

Per richiedere che sulla tessera elettorale venga annotata in modo permanente la necessità di essere accompagnati, ai sensi della L. 17/2003, occorre rivolgersi all’Ufficio Elettorale e presentare: 

  • richiesta su un modello predisposto dall’Ufficio Elettorale ( In allegato ) 
  • la tessera elettorale dell’interessato; 
  • la documentazione sanitaria che attesta che l’elettore è impossibilitato a votare in modo autonomo, rilasciata presso la sede di Medicina Legale di Piazza Celli – Latina

I certificati medici possono essere rilasciati soltanto (art. 41 DPR 570/1960 o art. 56 del DPR 361/1957) dai funzionari medici designati dai competenti organi dell’unita’ sanitaria locale; i designati non possono essere candidati ne’ parenti fino al quarto grado di candidati.

Detti certificati debbono attestare che la infermità fisica impedisce all’elettore di esprimere il voto senza l’aiuto di altro elettore; i certificati stessi devono essere rilasciati immediatamente e gratuitamente, nonchè in esenzione da qualsiasi diritto o applicazione di marche


Allegati