Centralino 0773/6521

INDAGINE DI MERCATO – P.L.U.S. MARINA DI LATINA. “RIQUALIFICAZIONE E ADEGUAMENTO NORMATIVO IMPIANTO PUBBLICA ILLUMINAZIONE LUNGOMARE DI LATINA TRATTO CAPOPORTIERE VIA CASILINA SUD”

 AVVISO PUBBLICO

“POR FESR LAZIO 2007-2013 – ASSE V
“Sviluppo urbano e locale” 

Attività V. 1 “Rigenerazione delle funzione economiche, sociali ed
ambientali delle aree urbane”


INDAGINE DI
MERCATO PER L’AFFIDAMENTO DI LAVORI

 (art.122 comma 7 del D.Lgs. n.163/2006 e
s.m.i.)

P.L.U.S.
MARINA DI LATINA.

“RIQUALIFICAZIONE
E ADEGUAMENTO NORMATIVO IMPIANTO PUBBLICA ILLUMINAZIONE LUNGOMARE DI LATINA
TRATTO CAPOPORTIERE VIA CASILINA SUD”

CUP: B26JI2000100006

 

IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO GARE E
CONTRATTI

 A V
V I S A

che è avviata
la procedura per l’individuazione di operatori economici da invitare alla
procedura negoziata ai sensi dell’art.122 comma 7 del D.Lgs. n.163/2006 e
s.m.i. per l’esecuzione dei lavori di realizzazione della  “RIQUALIFICAZIONE
E ADEGUAMENTO NORMATIVO IMPIANTO PUBBLICA ILLUMINAZIONE LUNGOMARE DI LATINA
TRATTO CAPOPORTIERE VIA CASILINA SUD”.

QUANTITATIVO DELL’APPALTO:

a)     importo
complessivo (compresi oneri per la sicurezza): € 534.357,38;

b)     importo
lavori: € 524.359,72 (soggetti a
ribasso);

c)     oneri per
l’attuazione dei piani della sicurezza
9.997,66
(non soggetti a ribasso);

CATEGORIA
PREVALENTE:
IMPIANTI ELETTRICI – OG10  –  
534.357,38.

DOMANDA DI ISCRIZIONE

Gli operatori economici interessati
dovranno far pervenire, entro le ore 13:00 del giorno 26.06.2013, la propria manifestazione di interesse preferibilmente sul modulo allegato al
presente avviso con le dichiarazioni specificate di seguito.

La manifestazione di interesse, dovrà essere contenuta in un
plico recante all’esterno, oltre alla denominazione o ragione
sociale dell’Impresa
, la seguente dicitura “INDAGINE DI MERCATO PER L’AFFIDAMENTO DEI LAVORI DI RIQUALIFICAZIONE E
ADEGUAMENTO NORMATIVO IMPIANTO PUBBLICA ILLUMINAZIONE LUNGOMARE DI LATINA
TRATTO CAPOPORTIERE VIA CASILINA SUD”.
La stessa dovrà
pervenire, a pena di non ammissione,
entro il termine perentorio suindicato al seguente indirizzo: Comune di Latina, Servizio Gare e
Contratti, Piazza del Popolo 4, piano 1° – 04100 Latina,
con le seguenti
modalità:

– a mezzo raccomandata del servizio
postale;

– mediante agenzia di recapito
autorizzata;

– consegna a mano del plico, entro il
suddetto termine perentorio, allo stesso indirizzo di cui alla lettera a), dal
lunedì al venerdì dalle ore 09.00
alle ore 13.00, il martedì
ed il giovedì dalle 15,30 alle 17,00;

il recapito tempestivo del plico
rimane in ogni caso ad esclusivo rischio del mittente: se, per qualsiasi motivo, il plico non dovesse
giungere a destinazione in tempo utile, lo stesso non sarà preso in
considerazione poiché pervenuto fuori termine, e ciò indipendentemente dalla
data del timbro postale. L’Amministrazione non è tenuta ad effettuare alcuna
indagine circa i motivi di ritardo nel recapito del plico.


Allegati