Centralino 0773/6521

Via Nascosa: partono i lavori di manutenzione straordinaria

Partono i lavori di manutenzione straordinaria in via Nascosa, nel tratto compreso tra via del Lido e il quartiere Nascosa (ex Q5). Gli interventi inizieranno la mattina di lunedì 4 settembre e termineranno il 3 ottobre. In questo arco temporale, con un’ordinanza a firma del dirigente Daniela Prandi, è stata prevista l’interdizione della circolazione e sosta in corrispondenza del tratto di strada interessato. Sono autorizzati a passare i residenti accedenti alle proprietà private, i mezzi dell’impresa esecutrice dei lavori, le forze dell’ordine e i mezzi di soccorso.

“Gli interventi – ha dichiarato l’assessore ai Lavori pubblici Massimiliano Carnevale – riguardano una delle strade più critiche del territorio di Latina, ed è il primo passo perché possa arrivare finalmente ad avere un nuovo aspetto. Il divieto di circolazione nel tratto di strada – ha continuato – sarà sicuramente scomodo, ma chiedo ai cittadini di fare uno sforzo per questo mese per poter beneficiare presto degli interventi che andranno, tra le altre cose, a restituire alla strada la sicurezza”.

Gli interventi che partiranno lunedì, che hanno avuto il nulla osta della Regione Lazio che è l’ente proprietario e competente sulle fasce frangivento, consisteranno in scavi finalizzati alla riduzione e alla potatura delle radici esploratrici degli alberi sotto il manto stradale, seguiti dalla messa in opera di una barriera sulle radici delle piante ad alto fusto della specie Pinus Pinae, radicate lungo la strada. In seguito a questi lavori preliminari, la società Enel E-Distribuzione, che ha già portato a compimento lavori sulla linea elettrica, si occuperà della stesura del nuovo asfalto.

“Via Nascosa, da anni, versa in condizioni gravi e pericolose per i cittadini di Latina – ha affermato il Sindaco di Latina Matilde Celentano -. Con questa prima operazione si andranno a risolvere i problemi relativi alle radici degli alberi che hanno causato disconnessioni pericolose per gli automobilisti, per i ciclisti e per chi percorre la strada a piedi. Al termine di questi, si passerà ai lavori sul manto stradale, per arrivare infine a restituire ai cittadini una strada sicura da percorrere”.

 

Ordinanza via nascosa