Centralino 0773/6521

Surf e kitesurf su lungomare di Latina, autorizzati e installati due corridoi di lancio

Saranno attivi già nei prossimi giorni e per tutta la stagione balneare due corridoi di lancio e atterraggio per le attività veliche di surf e kitesurf, nel tratto B del litorale di Latina accessibili dalle passerelle numeri 12 e 16.

Il Comune di Latina, in stretta sinergia con la sezione della Guardia Costiera di Rio Martino, in via sperimentale per questa stagione, ha autorizzato e installato lungo il tratto del litorale Capoportiere – Rio Martino i due corridoi di lancio, prevedendo annesse aree di rispetto, segnalate da apposita cartellonistica.

L’iniziativa pubblica – ha dichiarato Gianluca Di Cocco, assessore alla Marina – consentirà agli appassionati dei sport velici, ed in particolare ai kiters che frequentano da tempo il nostro litorale, di esercitare l’attività sportiva in sicurezza e nel rispetto della disciplina balneare. L’iniziativa rientra nell’ambito della più ampia delega di disciplina e potestà gestoria del Demanio marittimo conferita dalla Regione al Comune e agli usi civili del mare da parte della Guardia Costiera che, dalla riapertura della sezione distaccata di Latina, ha ristabilito sul litorale gli standard di sicurezza balneare auspicati”.

La realizzazione dei due corridoi – ha aggiunto Andrea Chiarato, assessore allo sport – è il risultato di una sinergia istituzionale tra il Comune e la sezione della Guardia Costiera che ringrazio vivamente. Per noi rappresenta il frutto di un’azione politica e amministrativa, probabilmente unica nel Lazio: il nostro Comune si sia fatto carico di installare due corridoi di lancio per la pubblica fruizione a dimostrazione dell’impegno continuo profuso per il mondo sportivo che l’amministrazione guidata dal sindaco Matilde Celentano sta dimostrando fin dal primo giorno in cui si è insediata, neanche due mesi fa”.