Centralino 0773/6521
informazioni: urp@comune.latina.it
urp@pec.comune.latina.it

Patto Latina Sicura: al tavolo il Sindaco, il Prefetto e i vertici delle Forze dell’ordine

Nella giornata di ieri, martedì 20 febbraio, è stato siglato il “Patto per Latina Sicura” tra il Comune di Latina e la Prefettura del capoluogo. Presenti all’incontro, oltre al sindaco Damiano Coletta, la vicesindaca e assessora alla sicurezza Paola Briganti e il comandante della Polizia Locale Francesco Passaretti, il prefetto Maria Rosa Trio e i vertici delle forze dell’ordine, il questore Carmine Belfiore, il tenente colonnello dei Carabinieri Pietro Dimiccoli e il colonnello Michele Bosco comandante provinciale della Guardia di Finanza.

 

Il patto ha come fine ultimo quello di rinnovare i modelli di politiche di sicurezza urbana ad integrazione delle azioni a tutela della sicurezza e dell’ordine pubblico.

 

«Non sarà solo carta – ha sottolineato il prefetto Trio – Questa forma di collaborazione tra Polizia Municipale e Forze dell’Ordine dello Stato è di grandissima importanza. Cercheremo di dare progressivamente ai cittadini più tranquillità e sicurezza con le azioni concrete che gli articoli del patto indicano già».

 

Quindici i punti del protocollo nei quali si analizzano le principali criticità e vengono posti gli obiettivi da raggiungere attraverso le azioni sinergiche tra le istituzioni. In dettaglio le iniziative antidegrado e di sensibilizzazione prevedono controlli più serrati contro gli imbrattatori e contro episodi di degrado urbano come l’abusivismo commerciale. Ma anche azioni che nel quotidiano potrebbero consentire una redistribuzione delle forze. A questo scopo l’intervento della municipale nella rilevazione dei sinistri stradali libererebbe risorse statali da destinare al presidio e al controllo del territorio, fatta salva la sicurezza del pronto intervento.

 

«È un punto di partenza per dare risposte ai cittadini – ha chiosato il sindaco Coletta –  programmando azioni volte a sostenere la coesione sociale e a promuovere la vivibilità del territorio e la qualità della vita».

 

L’apertura di un tavolo tecnico con la Questura di Latina, inoltre, consentirà di indirizzare le risorse a disposizione per integrare il sistema di videosorveglianza già attivo.

«A breve – annuncia la vicesindaca Paola Briganti – sarà implementato con  fondi della Regione Lazio già a disposizione. Per intanto nella zona pub prevediamo di istituire una sorveglianza fisica con varchi controllati dalle pattuglie di polizia locale fino all’installazione dei dissuasori previsti entro la seconda metà dell’anno»

 

Al Nicolosi, infine, è programmata una giornata di sensibilizzazione che darà il via alle azioni del protocollo.

Questo slideshow richiede JavaScript.


Allegati

Piazza del Popolo n.1 - 04100 - Centralino 0773/6521 - Sportello del Cittadino 800018353 - | cod.fiscale/p.iva 00097020598 | - Email certificata urp: urp@pec.comune.latina.it | Credits