Centralino 0773/6521
urp@pec.comune.latina.it

Gara 88: Affidamento del progetto “servizio sociale professionale” triennio 2015-2017. CIG 61843059EC

CIG 61843059EC
TIPO PROCEDURA PROCEDURA APERTA
OGGETTO Affidamento del progetto “servizio sociale professionale” triennio 2015-2017
DATA PUBBLICAZIONE 30.03.2015
DATA SCADENZA 07.05.2015 ORE 13:00
DATA APERTURA 12.05.2015 ORE 10:00
SECONDA SEDUTA 19.05.2015 ORE 09:00
TERZA SEDUTA 21.05.2015 ORE 08:30
AGGIUDICATARIO NINFEA COOP.SOCIALE ARL

 

PUBBLICAZIONE CHIARIMENTO

DOMANDA: Si chiede se i servizi di Spazio Neutro per l’ascolto Protetto e Comunitâ residenziale per minori rispondono in maniera esaustiva alla disciplina di Gara come requisito tecnico-organizzativo di servizio analogo codice 1)1.

RISPOSTA: Nella capacità tecnico professionale è stato indicato come servizio analogo a quello oggetto dell’appalto: il servizio sociale professionale codice D1 di cui al nomenclatore interregionale degli interventi e dei servizi sociali versione 2009. Tale servizio viene descritto nel nomenclatore nel seguente modo “Interventi di valutazione, ricerca consuling presa in carico e progettazione in favore di persone singole, di famiglie, di gruppi e di comunità, per la prevenzione, il sostegno ed il recupero di situazioni di bisogno, la promozione di nuove risorse sociali e la diffusione di informazioni sui servizi e sui diritti degli utenti”. La comunità residenziale per minori indicata nel quesito viene classificata nell’allegato n° 2 del nomenclatore e non è riconducibile al servizio analogo cod. D1. Per quanto riguarda lo Spazio Neutro occorre verificare se lo stesso può essere può essere ricondotto a quello indicato come analogo tenuto conto della descrizione fatta dello stesso nel nomenclatore oltre che a fare rifermento al concetto di analogia (Cons. Stato n°7525/2010 )
 

PUBBLICAZIONE CHIARIMENTO DEL 24.04.2015

DOMANDA: In relazione alla gara in oggetto, al fine di poter formulare un’offerta adeguata, si chiede di sapere se avete preventivato un numero di ore presuntive di intervento dei mediatori- interpreti.
RISPOSTA: Non sono state preventivate le ore di intervento dei mediatori-interpreti in quanto il numero di richieste varia molto nell’anno e non è possibile preventivarle sia nella quantità che rispetto alla nazionalità dell’utenza.

PUBBLICAZIONE CHIARIMENTO DEL 29.04.2015

DOMANDA: In relazione all’oggetto, leggendo l’allegato 1 del bando “dati tecnici” si evince che la base d’asta è stata
ricavata prendendo come riferimento il costo del lavoro delle cooperative sociali pubblicato con D.M. del
10/04/13, che però è stato superato dal D.M. 02/10/13 del Ministero del Lavoro che approva e rende operativo il costo aggiornato del CCNL delle cooperative sociali, che si allega in copia, da cui si evince
che i costi da Voi considerati per formare la base d’asta della gara sono riferiti a dati superati, tant’è che il costo orario dell’assistente sociale cat. 02 non è di € 19,81 ma di € 22,81, ed il costo del livello 03 non è di € 21,16 ma di € 23,70.

RISPOSTA: Per mero errore materiale nell’allegato n° 1 è stato riportato il D.M. del 10/04/2013 ma di fatto nella determinazione del costo del lavoro è stata presa a riferimento la Tabella allegata al D.M. del 02/10/2013.
Per quanto concerne il costo orario degli operatori lo stesso è stato calcolato prendendo a riferimento il solo costo previsto per la categoria richiesta senza l’indennità di turno in quanto non è prevista nell’appalto la turnazione degli operatori. Il costo preso a riferimento è stato maggiorato dell’IRAP regionale.

DOCUMENTAZIONE:


Allegati