Centralino 0773/6521
urp@pec.comune.latina.it

Consultazione preliminare di mercato per la selezione degli operatori economici di cui all’art. 46 del D. Lgs. 50/2016 per l’affidamento dei servizi tecnici di “PROGETTAZIONE ESECUTIVA E COORDINAMENTO DELLA SICUREZZA IN FASE DI PROGETTAZIONE E IN FASE DI ESECUZIONE” dei “LAVORI DI MANUTENZIONE STRAORDINARIA (1° LOTTO) – EDIFICIO EX ALBERGO ITALIA”.

IL DIRIGENTE

Visto l’art. 30, comma 1 del D. Lgs. 50/2016 a norma del quale l’affidamento e l’esecuzione di appalti di opere, lavori, servizi, forniture e concessioni si svolge nel rispetto dei principi di economicità, efficacia, tempestività e correttezza, nonché di libera concorrenza, non discriminazione, trasparenza, proporzionalità e pubblicità;

Visto l’art. 36, comma 1, del citato D. Lgs. 50/2016 che per i lavori, servizi e forniture di importo inferiore alla soglia comunitaria prevede l’affidamento nel rispetto dei principi di cui all’art. 30, comma 1, nonché nel rispetto del principio di rotazione;

Visto l’art. 24, del D. Lgs. 50/2016;

CHIEDE

agli operatori economici interessati di manifestare il proprio interesse ad essere invitati alla procedura selettiva avviata in applicazione dell’art. 36, comma 2, lett. a) del D. Lgs. 50/2016 per l’affidamento dei servizi tecnici di “PROGETTAZIONE ESECUTIVA E COORDINAMENTO DELLA SICUREZZA IN FASE DI PROGETTAZIONE E IN FASE DI ESECUZIONE” dei “LAVORI DI MANUTENZIONE STRAORDINARIA (1° LOTTO) – EDIFICIO EX ALBERGO ITALIA”.

 

A tale scopo si forniscono le seguenti informazioni:

 

  1. Valore del contratto

L’importo a base di gara stabilito in € 18.754,19 oltre oneri previdenziali ed IVA, è stato calcolato sulla base del Decreto n. 143/2013 come di seguito riportato:

CATEGORIE D’OPERA ID. OPERE Grado Complessità

G

Costo Categorie €

V

Parametri base

P

Codice Descrizione
EDILIZIA E.22 Interventi di manutenzione straordinaria … su edif. di int. storico artistico soggetti a tutela ai sensi del D. Lgs. 42/2004, … 1,55 104.199,34 12,8368%
IMPIANTI IA.03 Impianti elettrici in genere, impianti di illuminazione, telefonici, rilevazione incendi, fotovoltaici, a corredo di edifici …. 1,15 45.642,87 16,6852%

 

  1. Soggetti che possono presentare la domanda

Possono presentare la manifestazione di interessi tutti i soggetti di cui all’art. 46 del D. Lgs 50/2016, in possesso dei requisiti di cui ai successivi punti 4. e 5.

  1. Elementi essenziali del contratto
  2. il contratto è relativo all’affidamento dei servizi di ingegneria e di architettura;
  3. l’oggetto del contratto è la “PROGETTAZIONE ESECUTIVA E COORDINAMENTO DELLA SICUREZZA IN FASE DI PROGETTAZIONE E IN FASE DI ESECUZIONE” dei “LAVORI DI MANUTENZIONE STRAORDINARIA (1° LOTTO) – EDIFICIO EX ALBERGO ITALIA”;
  4. la forma di stipulazione del contratto sarà la sottoscrizione dell’atto dirigenziale di affidamento previa presentazione di polizza di responsabilità civile professionale per i rischi derivanti dallo svolgimento delle attività di propria competenza, per tutta la durata dei lavori e sino alla data di emissione del certificato di collaudo provvisorio. Qualora, per qualsiasi motivo, non si pervenisse all’aggiudicazione dell’esecuzione dei lavori, non verrà liquidato l’importo relativo al coordinamento sicurezza in fase di esecuzione (in quanto tale prestazione non potrà essere espletata);
  5. l’affidamento del servizio avverrà in favore dell’operatore che avrà offerto il massimo ribasso sull’importo posto a base di gara;
  6. non è ammesso il subappalto;
  7. la durata del contratto è dalla stipulazione dello stesso fino all’approvazione degli atti di contabilità finale dell’appalto;
  8. l’avvio presunto delle attività è previsto entro il mese di settembre 2016.
  9. Requisiti di carattere generale

I concorrenti devono essere in possesso dei requisiti di cui all’art. 80 del D. Lgs. 50/2016

  1. Requisiti di idoneità professionale

I concorrenti devono essere in possesso dei seguenti requisiti di capacità tecnico-professionale ed economico-finanziaria:

  1. laurea in ingegneria o architettura e iscrizione al relativo Albo Professionale;
  2. attestato di frequenza, con verifica dell’apprendimento finale, a specifico corso in materia di sicurezza ed aggiornamenti ai sensi dell’art. 98 c. 2 del D.P.R. 81/2010;
  3. avere svolto negli ultimi dieci anni, anteriori alla data di pubblicazione al presente avviso, almeno un servizio, pubblico o privato, di natura affine per classe e categoria a quelle di cui al precedente punto 1. e di importo complessivo non inferiore a quello del presente servizio, pari ad € 18.754,19;
  4. Numero di operatori invitati.

Saranno invitati a presentare offerta n. 10 operatori economici.

  1. Criteri di selezione degli operatori economici

Nel caso in cui il numero degli operatori economici interessati, in possesso dei requisiti di cui ai precedenti punti 4. e 5. dovesse essere superiore a dieci, si procederà alla selezione dei dieci operatori da invitare mediante sorteggio che verrà effettuato presso il Servizio Lavori Pubblici, Manutenzioni sito a Latina, in Corso della Repubblica 118, il giorno 01.08.2016 alle ore 11:00. Nel caso in cui gli operatori interessati dovessero essere in numero inferiore a 10 verranno tutti invitati. Nel caso in cui non pervenga alcuna manifestazione di interesse il RUP procederà all’affidamento diretto in via fiduciaria.

  1. Termine per la presentazione della manifestazione di interesse

Il termine per la presentazione della manifestazione di interesse è fissato per le ore 12:00 del giorno 28.07.2016.

  1. Modalità di presentazione della domanda

Gli operatori economici potranno presentare la manifestazione di interesse, redatta preferibilmente sul modello A allegato, nelle seguenti modalità:

– A mezzo raccomandata A/R o a mano (tutti i giorni dalle ore 9:00 alle 12:00 e martedì e giovedì pomeriggio dalle 15:30 alle 17:30) indirizzata al Comune di Latina, Servizio Lavori Pubblici, Manutenzioni, Corso della Repubblica 118 04100 Latina, indicando sulla busta “Manifestazione di interesse alla procedura selettiva per l’affidamento del servizio di PROGETTAZIONE ESECUTIVA E COORDINAMENTO DELLA SICUREZZA IN FASE DI PROGETTAZIONE E IN FASE DI ESECUZIONE dei “LAVORI DI MANUTENZIONE STRAORDINARIA (1° LOTTO) – EDIFICIO EX ALBERGO ITALIA”. La manifestazione di interesse dovrà essere sottoscritta con firma autografa (con allegato il documento di identità del sottoscrittore). Il Comune di Latina non assume alcuna responsabilità per eventuale dispersione della busta, ritardi o disguidi nella consegna non imputabili all’Ente medesimo;

– Mediante Posta Elettronica Certificata del professionista all’indirizzo di Posta Elettronica Certificata del Comune di Latina servizio.lavoripubblici@pec.comune.latina.it indicando nell’oggetto della mail “Manifestazione di interesse alla procedura selettiva per l’affidamento del servizio di PROGETTAZIONE ESECUTIVA E COORDINAMENTO DELLA SICUREZZA IN FASE DI PROGETTAZIONE E IN FASE DI ESECUZIONE dei “LAVORI DI MANUTENZIONE STRAORDINARIA (1° LOTTO) – EDIFICIO EX ALBERGO ITALIA”. In tal caso la manifestazione di interesse dovrà essere sottoscritta con firma autografa (con allegato il documento di identità del sottoscrittore) e scansionata oppure sottoscritta in forma digitale. Non è ammessa la presentazione di manifestazioni di interesse non firmate o recapitate presso indirizzi diversi da quelli indicati.

  1. Responsabile unico del procedimento

Il responsabile del procedimento è l’Arch. Ombretta Zampa, tel. 0773 652419, e-mail ombretta.zampa@comune.latina.it.

  1. Trattamento dei dati

Ai sensi dell’art. 13 del D.Lgs 30/06/2003 n. 196 (Codice in materia di protezione dei dati personali) si informa che i dati personali forniti e raccolti in occasione della presente gara verranno utilizzati esclusivamente in funzione e per i fini della manifestazione di interessi nonché conservati sino alla conclusione del procedimento presso il Servizio Lavori Pubblici, Manutenzioni e, successivamente, presso l’archivio dello stesso Servizio.

  1. Disposizioni finali

La manifestazione di interesse non genera alcuna gara ma è finalizzata ad acquisire i nominativi degli operatori interessati, in possesso dei requisiti, da invitare per la presentazione dell’offerta.

Il presente avviso non vincola altresì l’Amministrazione comunale all’adozione di atti di affidamento di qualsivoglia natura e/o tipologia.

Il Comune di Latina si riserva la facoltà di modificare, prorogare, sospendere o revocare il presente avviso qualora ne rilevasse la necessità e l’opportunità per ragioni di pubblico interesse.

Ai fini dell’adeguata pubblicità il presente avviso viene pubblicato all’Albo Pretorio dell’Ente, sul sito internet istituzionale www.comune.latina.it.

IL DIRIGENTE

Dott. Ing. Lorenzo Le Donne


Allegati