Centralino 0773/6521
informazioni: urp@comune.latina.it
urp@pec.comune.latina.it

CONCESSIONE – DIRITTO DI SUPERFICIE DI UN AREA DI PROPRIETA’ COMUNALE ADIACENTE AL PARCO COMUNALE VASCO DEL GAMA

IMPORTANTE

PRIMA SEDUTA PUBBLICA FISSATA PER LE ORE 10:00 DEL 18.03.2015  si prega di prendere visione della determinazione 21/2015 del 09.03.2015


AVVISO PUBBLICO PER LA CONCESSIONE IN DIRITTO DI SUPERFICE DI UN’AREA DI PROPRIETA’ COMUNALE ADIACENTE AL PARCO COMUNALE VASCO DE GAMA OVE REALIZZARE UN CHIOSCO BAR


COMUNE DI LATINA
AREA AMBIENTE E TERRITORIO
SERVIZIO URBANISTICA

Prot. n° 33916 del 10.03.2015

DETERMINAZIONE N° 21/2015 DEL 09/03/2015

Oggetto: Autorizzazione paesaggistica art. 146 del D.Lgs. n° 42/2004 per la realizzazione di un chiosco – bar su area comunale in prossimità del parcheggio denominato “Vasco de Gama”, Comune di Latina.
Richiedente: Comune di Latina – Servizio Lavori Pubblici. Istanza prot. n° 136379 del 14/10/2014

Il RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO

– Visto il Decreto Legislativo del 22.01.04 n° 42 “Codice dei beni culturali e del paesaggio ed in particolare l’art. 146 che disciplina il procedimento di autorizzazione alla realizzazione di opere ed interventi ricadenti nei beni paesistici di cui all’art. 134;
– Visto il Regolamento di organizzazione degli uffici e dei servizi della G.R. n° 1 del 06/09/2002 e s.m.i. ed in particolare l’art. 67;
– Vista la L.R. n° 13 del 16/03/82 e s.m.i. avente ad oggetto “Disposizioni urgenti per l’applicazione nella Regione Lazio della L. n° 1497/39 in materia di protezione delle bellezze naturali”;
– Viste le Leggi Regionali n° 24 e 25 del 06.07.1998 recanti disposizioni circa la pianificazione paesistica e tutela dei beni e delle aree sottoposti a vincolo paesistico;
– Vista la deliberazione di G.R. n° 4481 del 30/07/99 con cui è stato approvato il testo coordinato delle norme tecniche di attuazione del PTP, ambito territoriale 10 (art. 20, comma 2, L.R. 24/98 e successive modifiche ed integrazione);
– Visto il PTPR adottato con D.G.R. n° 556 del 25/07/07 e D.G.R. n° 1025 del 21/12/07, pubblicato in data 14/02/08;
– Viste le modifiche apportate al PTPR vigente con deliberazione del Consiglio regionale n° 41 del 31/07/07;
– Vista la richiesta di nulla osta ai sensi dell’art. 146 del D.Lgs. 42/04 presentata il 14/10/2014 prot. n° 136379 dal Servizio Lavori Pubblici del Comune di Latina al fine di ottenere l’autorizzazione per poter realizzare un chiosco – bar su area comunale adiacente al parcheggio pubblico denominato “Vasco de Gama” sito nel Comune di Latina, su un’area sottoposta a vincolo in quanto dichiarata di notevole interesse ex L. 1497/39 con DM 25/02/1974;
– Considerato che l’intervento non rientra tra quelli per i quali non è richiesta l’autorizzazione paesaggistica ai sensi dell’art. 149 del D. Lgs n° 42/2004;
– Tenuto conto che l’istanza è risultata completa della documentazione necessaria ai sensi del DPCM 12/12/2005 e della L.R. n° 13/82;
– Considerato che trattasi di un intervento il quale, per aspetto e tipologia, non produce effetti rilevanti in contrasto con il contesto paesaggisticamente vincolato;
– Visto che il Comune di Latina, ai sensi dell’art. 146 comma 7 del D.Lgs. n° 42/2004, ha effettuato l’accertamento di conformità dell’intervento proposto con la normativa di tutela paesaggistica ed ha trasmesso la documentazione presentata e la relazione tecnica illustrativa alla Soprintendenza per i Beni Architettonici e Paesistici in data 16/10/2014 prot. n° 138190 dando contestualmente comunicazione all’interessato dell’avvio del procedimento;
– Vista la nota prot. n° 31009 del 05/11/2014 con la quale la Soprintendenza ha chiesto documentazione integrativa al fine di esprimere il proprio parere di competenza;
– Considerato che detta documentazione integrativa è stata trasmessa in data 03/12/2014 prot. n° 162651;
– Visto il parere vincolante favorevole reso dalla suddetta Soprintendenza ai sensi dell’art. 146, in data 03/03/2015 prot. n° 5680 acquisito agli atti di questo comune in data 09/03/2015 prot. n° 32616 contenente la seguente prescrizione: “per la costruzione dei manti di copertura dovranno essere impiegati esclusivamente i materiali individuati in legno, stuoie vegetali intrecciate e altro materiale eventualmente ecocompatiile” come indicato nella relazione descrittiva del Servizio LL.PP prot. n° 136379 del 14/10/2014;

DETERMINA

1. Di autorizzare, ai sensi dell’art. 146 del D.Lgs. n° 42/2004, la realizzazione di un chiosco – bar su area comunale adiacente al parcheggio pubblico denominato “Vasco de Gama” sito nel Comune di Latina, su un’area sottoposta a vincolo in quanto dichiarata di notevole interesse ex L. 1497/39 con DM 25/02/1974 prescrivendo che “per la costruzione dei manti di copertura dovranno essere impiegati esclusivamente i materiali individuati in legno, stuoie vegetali intrecciate e altro materiale eventualmente ecocompatiile” come indicato nella relazione descrittiva del Servizio LL.PP prot. n° 136379 del 14/10/2014;

2. La presente autorizzazione è rilasciata ai soli fini paesistici e costituisce atto autonomo e presupposto rispetto al permesso di costruire o agli altri titoli abilitativi legittimanti l’intervento urbanistico – edilizio;

3. Il titolo abilitativo previsto dovrà essere rilasciato conformemente a quanto stabilito dal D.P.R. n° 380/2001, nel rispetto e delle norme urbanistiche ed edilizie e a quelle che disciplinano vincoli di altra natura;

4. Il Comune, prima del rilascio del titolo abilitativo edilizio previsto dal D.P.R. n° 380/2001, deve accertare la conformità urbanistico – edilizia delle opere alle vigenti norme urbanistiche ed edilizie e a quelle che disciplinano vincoli di altra natura;

5. Prima dell’inizio dei lavori il Comune accerti, nella sua competenza, l’inesistenza di opere realizzate illegittimamente sull’area oggetto di intervento, nonché la rispondenza del progetto alle vigenti normative urbanistiche ed edilizie, accertando altresì che siano fatti salvi i diritti di terzi;

6. Restano fermi gli obblighi previsti dalla Parte II° del D.Lgs. n° 42/2004;

7. La presente determinazione è pubblicata ai sensi dell’art. 146 comma 13 del D.Lgs. n° 42/2004 e della L.R. n° 13/82 e di essa è data comunicazione alla competente Soprintendenza per i Beni Architettonici e Paesistici;

8. Sull’allegata copia del progetto è fatta annotazione degli estremi della presente determinazione;

9. La presente autorizzazione è efficace per un periodo di cinque anni discaduto il quale l’esecuzione dei lavori deve essere sottoposta a nuova autorizzazione, ai sensi dell’art. 146 comma 4 del D.LGS n° 42/04;

10. Avverso la presente determinazione è ammesso ricorso giurisdizionale innanzi al TAR del Lazio nel termine di giorni 60 (sessanta) dalla comunicazione, ovvero ricorso straordinario al Capo dello Stato entro il termine di giorni 120 (centoventi).

Il Responsabile del Procedimento
Arch. Patrizia Marchetto


 

PRIMA SEDUTA PUBBLICA FISSATA PER LE ORE 10:00 DEL 18.03.2015

PER INFORMAZIONI:

SERVIZIO EDILIZIA PUBBLICA E PRIVATA  – TEL 0773 652419

 

 


Allegati

Piazza del Popolo n.1 - 04100 - Centralino 0773/6521 - Sportello del Cittadino 800018353 - | cod.fiscale/p.iva 00097020598 | - Email certificata urp: urp@pec.comune.latina.it | Credits