Centralino 0773/6521
informazioni: urp@comune.latina.it
urp@pec.comune.latina.it

‘Stato avanzamento Lavori Pubblici’

 

LAVORI PUBBLICI IN PROGRAMMAZIONE IMPORTO STATO DI AVANZAMENTO AGGIORNAMENTO
MANUTENZIONE OPERE PUBBLICHE REALIZZATE CON FINANZIAMENTO POR FESR LAZIO 2007/13 – PLUS MARINA DI LATINA €363.693,65 Con deliberazione di Giunta n. 346/2019 del 22/11/2019 è stato approvato lo studio di fattibilità per la realizzazione della recinzione dell’area dedicata a parco pubblico denominato “Vasco De Gama” Dicembre 2019
  E’ stata espletata l’attività istruttoria ai fini dell’assunzione della determinazione per gli affidamenti degli incarichi professionali relativi alle verifiche geologiche e di idoneità sismica, propedeutiche alle fasi di progettazione
LAVORI DI ADEGUAMENTO E MESSA IN SICUREZZA DEL PLESSO SCOLASTICO “VITO FABIANO” SITO IN VIA VINCENZO ONORATI – B.GO SABOTINO €891.539,47 definitiva/esecutiva. Con determinazione n. 1993 del 25/10/2018 si è provveduto a sostituire il RUP dell’intervento. In data 05/12/2018 è stata inviata al Servizio Programmazione e Bilancio la richiesta di accensione mutuo Dicembre 2018
    per le spese di progettazione. Soltanto dopo avere acquisito il livello di progettazione, almeno definitivo, sarà possibile richiedere il mutuo alla Cassa DDPP per finanziare l’intervento cosi come previsto in sede di Bilancio.
    A seguito della richiesta inoltrata al Servizio “Politiche di Gestione e Assetto del Territorio” è pervenuto il riscontro in data 17.07.2018 propedeutico al perfezionamento della progettazione esecutiva che necessita affidare, Dicembre 2019
LAVORI DI “RIUSO E RIFUNZIONALIZZAZIONE EX SCUOLA VIA VARSAVIA PER RIATTIVAZIONE A S.U.A.P., SERVIZIO EDILIZIA PUBBLICA E PRIVATA E UFFICIO CONDONO” €1.035.000,00 nella sua complessità, conformando l’attività degli uffici, ove necessario, agli esiti dei controlli di regolarità amm.va comunicati. Con determinazione n. 1993 del 25/10/2018 si è provveduto a sostituire il RUP dell’intervento ai fini di una più agevole e funzionale gestione delle procedure relative. Con determinazione n. 986/2019 del 30/10/2019 è stato predisposto il disciplinare di gara trasmesso al Servizio Appalti e Contratti per l’affidamento dei relativi servizi di ingegneria e architettura.
LAVORI DI REALIZZAZIONE RETE   L’intervento è interessato a un regime vincolistico che richiede, ai fini del perfezionamento del progetto esecutivo, l’acquisizione dei relativi pareri (PAI, PTPR, R.D. 368/1904 e R.D. 523/1904 ecc.).
CICLABILE ALL’INTERNO DEL CIRCUITO DELLA MARINA DI LATINA E STRUTTURE FUNZIONALI – TRATTO PEDONALE VIA NASCOSA/CAPOPORTIERE €1.456.000,00 Sono stati acquisiti i pareri per la realizzazione dell’intervento. Con determinazione a contrarre n. 2478/2019 del 05/12/2019 si è avviato l’iter per l’affidamento dei servizi di ingegneria e architettura. Dicembre 2019
     
  A seguito della richiesta inoltrata al Servizio “Politiche di Gestione e Assetto del Territorio”, è pervenuto il riscontro in data 17.07.2018 propedeutico al perfezionamneto del progetto esecutivo su cui, allo stato, si sta già
LAVORI DI “RIGENERAZIONE EDILIZIA DELL’EX DEPOSITO SERBATOI IDROVORE PER LA REALIZZAZIONE DI UN CENTRO €480.000,00 conducendo una informale istruttoria di massima. L’intervento è stato già inserito sul portale Open genio, previa assunzione della relativa determina di spesa n.1059 del 14.06.2018. E’ stata acquisita in data 03/10/2018 Dicembre 2019
POLIFUNZIONALE AL SERVIZIO DEL CENTRO DISABILI TAMERICI”   dal Genio Civile della Regione Lazio l’autorizzazione sismica per l’inizio dei lavori. Latina Ambiente ha provveduto a ripulire l’area dai materiali di risulta su richiesta dell’Ufficio . E’ stato validato e approvato con determinazione n. 1614 del 14/08/2019 il progetto esecutivo.
    Con determinazione a contrarre n. 2058/2019 del 21/10/2019 si è avviato l’iter per l’affidamento dei servizi di ingegneria e architettura.
LAVORI DI COMPLETAMENTO DI VIALE LE CORBUSIER DENOMINATO “COLLO D’OCA”   In sede di bilancio 2018/2020 (deliberazione di Consiglio Comunale n.21 del 08.03.2018) sono stati stanziati i fondi necessari a copertura del quadro economico per così come rimodulatato ed approvato in linea tecnia dalla
  Giunta Comunale con atto n. 343/2017. Con determinazione n. 564 del 13/04/2018 è stato rinominato il RUP dell’intervento a seguito del trasferimento per mobilità del precedente. A seguito della proficua attività di
€ 535.00,00 intelocuzione avviata con gli Uffici del Demanio, con la Provincia di Latina – Autorità idraulica, con l’Ufficio Patrimonio del Comune di Latina ed Acqualatina, è stata pubblicata la determinazione n. 2045 del 31/10/2018 per Dicembre 2019
  l’affidamento dei servizi di architettura e ingegneria ed è stata predisposta la deliberazione di Consiglio Comunale di impegno per l’acquisto della porzione di area demaniale n. 164 del 15/11/2018 il cui iter è stato avviato in
  data 11/12/2018.
Con determinazione n. 2034/2019 del 16/10/2019 è stato affidato l’incarico per la progettazione esecutiva e direzione lavori.
Programma integrato di intervento Porta Nord   A seguito delle verifiche affettuate su scala di maggior dettaglio, con deliberazione di Giunta n. 292/2019 del 24/10/2019 è stata approvata la rimodulazione del progetto inserito nel Programma delle Periferie. Con verbali di consegna del 27 e 28 novembre 2019 sono stati affidati i servizi di progettazione definitiva ed indagine geologica.
COMPLETAMENTO OPERE €1.800.000,00 Dicembre 2019
URBANIZZAZIONE  
LAVORI DI COMPLETAMENTO DELLA VIABILITÀ DENOMINATA “VIA G. MASSARO”   In data 14/06/2018 con nota prot. n. 355064 la Regione Lazio ha trasmesso la determina n. G06107 del 11/05/2018 con la quale è stato stabilito di assoggettare a procedimento di VIA l’intervento di che trattasi per effetto
€8.300.000,00 del disposto di cui al capo 6, punto 6.1, della deliberazione di Giunta Regionale n. 132 del 27/02/2018. All’esito di quanto sopra, ovvero ai fini dell’approvazione del progetto in variante al PRG nonchè della correlata Dicembre 2019
  variante urbanistica per la parte del progetto che interferisce con l’area richiamata nella DGR n. 132/2018, è stata predisposta la proposta di deliberazione di C.C. n. 141 del 29/11/2019 per l’apposizione del vincolo
  preordinato all’esproprio e lo stralcio del piano delle strutture ricettive all’aria aperta.
  Con proposta di Delibera di Consiglio n. 107 del 07/06/2018 è stata chiesta una variazione di bilancio per lo stanziamento delle somme necessarie alla realizzazione dell’intervento. Nelle more si sono tenuti incontri e
  riunioni tra progettisti, Soprintendenza e Organi politici di riferimento al fine di adottare le scelte a carattere discrezionale, ai fini dell’acquisizione del parere della competente Soprintendenza al cui esito, peraltro, si deve
3° STRALCIO DELLA PEDONALIZZAZIONE €1.117.044,70 disporre l’aggiornamento del progetto oramai datato in atti. In data 07.08.2018 è stata sottoposta all’esame della Commissione congiunta Governo del territorio e Trasporti e Mobilità, l’ipotesi di perimetrazione predisposta Dicembre 2018
DEL CENTRO URBANO DELLA CITTÀ OPERE DI PAVIMENTAZIONE   di concerto tra Uffici, Assessorato ai LL.PP. e Progettisti ai fini dell’acquisizione del parere di cui sopra. La Commissione in data 09/10/2018 ha proseguito i lavori prendendo atto dell’elaborato predisposto dai progettisti. In
    data 30/10/2018 si è tenuto apposito incontro tra gli Uffici, i progettisti incaricati e la Soprintendenza al fine di stabilire le attività da porre in essere in coerenza con quanto stabilito dalla Commissione. In data 13/11/2018 si
    comunicava ai progettisti invitati di voler predisporre l’elaborato di maggior sviluppo indicando le scelte progettuali calate sugli assi viari ricompresi nel nuovo sub perimetro.
In data 16/09/2019 è avvenuto un incontro con i progettisti nel quale sono stati chiariti alcuni aspetti di dettaglio tecnico, sulle disposizioni della Soprintendenza, finalizzati all’avvio della stesura dello studio generale.
REALIZZAZIONE CENTRO DI ALTA DIAGNOSTICA TRAMITE RECUPERO, RISTRUTTURAZIONE E CONSOLIDAMENTO DELL’IMMOBILE SITO IN LATINA, VIALE XVIII DICEMBRE €1.731.859,96 In data 17/01/2018 è stato dichiarato il fallimento della ditta capogruppo dell’ATI e sono spirati i termini contrattuali previsti per la fine dei lavori per il prosieguo delle attività di competenza. Con Deliberazione di Consiglio n. 92 del 13/12/2018 è stato modificato il protocollo d’intesa/accordo di programma e stabilito di realizzare il centro di alta diagnostica presso l’ospedale “Santa Maria Goretti” di Latina. E’ stato effettuato lo stato di consistenza e si è in attesa da parte del direttore dei lavori della documantazione finale e la chiusura del contratto d’appalto.
E’ in corso di definizione un accordo con l’Università “la Sapienza” e Fondazione Sanità e Ricerca per la riconversione dell’immobile ad uso aule, servizi, laboratori per la didattica e la ricerca.
Dicembre 2019
OPERE DI RESTAURO E RISANAMENTO CONSERVATIVO, CONSOLIDAMENTO STATICO ED ADEGUAMENTO ALLE NORME DEI FABBRICATI GIÀ SEDE DEI GUARDIANI IDRAULICI DEL CONSORZIO DI BONIFICA DI LITTORIA IN LOCALITÀ BORGO SABOTINO €900.000,00 Con determinazione dirigenziale n° 153/2014 del 31/01/2014 è stato approvato il progetto esecutivo.
  Il contratto è stato stipulato dalla ditta aggiudicataria in data 20/10/2015 Terminato
  I lavori sono stati consegnati il giorno 29/02/2016 con verbale redatto alla medesima data, sottoscritto senza riserve da parte dell’impresa.
  Con determinazione 25/2017 del 12/01/2017 è stata approvata la perizia di variante e suppletiva.
  I lavori sono stati ultimati in data 11/08/2017 come da certificato redatto dal Direttore dei Lavori.
  In data 24/01/2018 con apposito verbale l’immobile è stato ripreso in consegna dall’Amministrazione e precisamente dal “Servizio Decoro, Qualità Urbana e Bellezza. Beni Comuni”
INTERVENTO DI ADEGUAMENTO SPAZI CULTURALI, ESPOSITIVI E RICREATIVI DELLA BIBLIOTECA COMUNALE Con Deliberazione della Giunta Regionale n. 385 del 28 luglio 2015 venivano approvate le linee d’indirizzo per l’attuazione dell’azione cardine denominata “Sistemi di valorizzazione del patrimonio culturale in aree di attrazione” che individua quali “Sistemi di valorizzazione del patrimonio culturale” alcuni ambiti tematico- territoriali, tra cui le “Città di fondazione come luoghi del Contemporaneo”, con riferimento alle Città di Fondazione del Lazio come individuate dalla Legge Regionale n. 27/2001.
  con deliberazione di G.M. n. 122/2016 del 08/09/2016 veniva approvato il progetto definitivo per “Adeguamento spazi culturali, espositivi e ricreativi Biblioteca comunale” del costo totale di € 517.677,08, di cui € 678,35 a carco del Comune di Latina ed € 399.998,72 a carico del finanziamento della Regione Lazio.
  €425.893,22 Con determinazione della Regione Lazio n. G14359 del 02/12/2016, a seguito di formale istruttoria, veniva approvata la graduatoria nonché l’attribuzione di contributo regionale dell’intervento di “Adeguamento spazi culturali espositivi ricreativi Biblioteca comunale”. Il costo totale dei lavori, pari ad € 517.677,08, è stato considerato ammissibile al finanziamento per € 475.045,46 ed assegnatario di un contributo per € 372.293,13. Dicembre 2019
  Nel corso dell’anno 2017 è stato approvato il piano triennale delle opere pubbliche 2017/2019, ove è inserito l’intervento di che trattasi e sono stati stanziati i fondi necessari all’affidamento di servizi di architettura e ingegneria.
  Nel mese di ottobre 2017 è stata acquisita la relazione geologica e di modellazione sismica, la relazione paesaggistica (di adeguamento del progetto definitivo) ed il progetto esecutivo.
  In data 05/12/2017 il R.U.P. ha effettuato la verifica del suddetto progetto esecutivo, rilevando la necessità di modifiche, adeguamenti ed integrazioni.
  Il 18/01/2018 è pervenuta l’autorizzazione del MIBACT – Soprintendenza Archeologica Belle Arti e Paesaggio per le Province di Frosinone, Latina e Rieti.
  In data 23/03/2018 è stato acquisito il progetto esecutivo adeguato ai rilievi occorsi in fase di verifica.
  In data 21/05/2018 è stato nuovamente acquisito il progetto esecutivo adeguato ai rilievi occorsi in fase di verifica.
  È stato approvato il progetto esecutivo con determinazione n. 1344 del 23/07/2018.
  Con la determinazione a contrarre n. 1866 del 08/10/2018 è stata avviata la procedura di affidamento dei lavori.
  Con la determinazione n. 2207 del 21/11/2018 è stata approvata la lettera di invito e gli allegati per la richiesta di offerta (RdO) sul Mercato Elettronico della Pubblica Amministrazione (MEPA).
I lavori sono stati aggiudicati con determinazione n. 259 del 22/02/2019.
I lavori sono in corso di esecuzione e si è superato il 50% dello stato avanzamento lavori.
LAVORI DI MANUTENZIONE STRAORDINARIA (1° LOTTO) EDIFICIO EX “ALBERGO ITALIA” SITO PIAZZA DEL POPOLO – LATINA Il Ministero dei Beni Culturali nell’anno 2014 rilasciava il proprio N.O. all’esecuzione del progettato intervento di manutenzione straordinaria dell’edificio ex “Albergo Italia” sito in Piazza del popolo a Latina.
  Con Deliberazione di Giunta Municipale n. 54/2016 del 23/08/2016, veniva approvato il progetto di fattibilità per i lavori di “Manutenzione straordinaria (1° Lotto) edificio ex “Albergo Italia” in Piazza del Popolo, Latina, per un importo complessivo di € 200.000,00.
  Nel mese di ottobre 2016, a seguito dell’espletamento di procedura di gara, è stato affidato l’incarico della progettazione esecutiva e coordinamento della sicurezza in fase progettuale ed esecutiva per i lavori di “Manutenzione straordinaria (1° Lotto) edificio ex Albergo Italia”.
  Nei primi mesi del 2017 è stato approvato il Programma Triennale delle OO.PP. 2017/2019 dove è prevista la realizzazione dell’opera e assegnate maggiori risorse al fine di poter finanziare ulteriori opere ritenute essenziali a completamento di quelle già previste.
  €265.466,96 Il progetto di cui sopra, a seguito delle verifiche effettuate in contraddittorio per procedere alla validazione, veniva integrato e trasmesso nel mese di aprile 2017. Terminato
  Con determinazione dirigenziale 768/2017 del 04/05/2017 veniva approvato il progetto esecutivo in rev. 02.
  Nel mese di maggio 2017, veniva affidato l’incarico per l’integrazione della progettazione esecutiva e del coordinamento in fase esecutiva dei lavori di “Manutenzione straordinaria 1° Lotto dell’edificio ex albergo Italia” finalizzato ad integrare il progetto già approvato con la previsione delle ulteriori opere necessarie per il completamento dell’impianto di illuminazione e all’integrazione di quello di condizionamento.
  Ad agosto 2017 veniva approvato il progetto esecutivo e P.S.C. per i lavori di “Manutenzione straordinaria (1° Lotto) edificio ex Albergo Italia” in Rev. 03.
  Nel mese di dicembre 2017 la Cassa DD.PP. ha concesso un mutuo € 150.000,00 finalizzato alla realizzazione dell’opera.
  A seguito dell’approvazione del bilancio preventivo 2018-2020, è stata predisposta la determinazione a contrarre per avviare le procedure di affidamento dei lavori.
  In data 17/04/2018 sono stati trasmessi gli atti al Servizio Gare per l’espletamento della gara d’appalto.
  Espletata la gara, con determinazione n. 1511 del 10/08/2018 sono stati aggiudicati i lavori.
  I lavori sono stati realizzati entro i tempi contrattualemtne previsti e gli uffici riconsegnati al Servizio Decoro.
BIBLIOTECA DIM (DIZIONARIO DELLA MUSICA IN ITALIA) ALL’INTERNO DELLA “CASA DELLA MUSICA” Con determinazione dirigenziale n. 2275/2012 del 23/11/2012, a seguito di indicazioni degli organi dell’Ente che hanno stabilito di ricorrere al Concorso di progettazione per affidare la progettazione della “Casa della Musica”, è stata assegnata a professionalità esterna dell’Ente l’incarico per la redazione del Concept e relativo piano finanziario dell’intervento generale da utilizzare per l’indizione del suddetto concorso.
  Tale intervento prevedeva il recupero dei capannoni di proprietà comunale, già destinati a Consorzio Agrario e siti in via Don Minzoni, nonché dell’area adiacente, allo scopo di implementare la dotazione di strutture destinate a servizi culturali e di promozione della città di Latina ed anche al fine di poter istituire un luogo idoneo ad ospitare le attività afferenti il mondo della musica e delle arti nonché le specializzazioni alle stesse correlate.
  Con analoghe finalità, con atto della Giunta Municipale n. 670/2012 del 29/12/2012 veniva deliberato di concedere in uso parte dei locali di cui all’immobile sopra citato quale sede della Biblioteca DMI – Dizionario della Musica in Italia.
  €3.500.000,00 Con determinazione dirigenziale n. 2657/2013 del 17/12/2013 veniva approvato il Concept dal cui piano economico finanziario è risultata necessaria, a copertura del progettato intervento, una spesa di investimento pari ad € 22.275.000,00. Dicembre 2019
  Con determinazione dirigenziale n. 1189/2017 del 20/07/2017 si è stabilito di affidare l’incarico per la “Revisitazione del Concept” per effetto dell’entrata in vigore del D. Lgs. 50/2016 e s.m.i. nonché per la redazione del “Progetto di fattibilità Tecnica economica del 1° Stralcio Funzionale del Dizionario della Musica in Italia – D.M.I.”, al fine di esplorare la possibilità di candidare l’iniziativa progettuale di che trattasi ad eventuale finanziamento da parte del MiBACT.
  Il progetto di “Revisitazione del Concept” per effetto dell’entrata in vigore del D. Lgs. 50/2016 e s.m.i. è stato trasmesso in data 11/08/2017 prevedendo una spesa complessiva di € 22.275.000,00.
  Il “Progetto di fattibilità Tecnica economica del 1° Stralcio Funzionale del Dizionario della Musica in Italia – D.M.I.” è stato trasmesso in data 11/08/2017 con integrazione trasmessa il 19/09/2017 prevedendo una spesa complessiva di € 3.500.000,00.
  Detti progetti sono stati approvati con determinazione n. 1713/2017 del 27/10/2017.
  Il Ministero dei beni e delle attività culturali del turismo con decreto n. 428 del 29/09/2017, vistato dalla Corte dei Conti in data 07/11/2017, ha approvato il Piano strategico “Grandi Progetti Beni culturali” per l’annualità 2019 nel quale è inserito l’intervento “Casa della musica e delle arti” del Comune di Latina per un importo totale di € 2.000.000,00.
  Al momento si è in attesa di perfezionare, d’intesa con il Ministero, degli atti negoziali con cui saranno regolati i reciproci impegni finalizzati alla corretta esecuzione dei lavori e relative rendicontazioni del finanziamento concesso.
  È in corso di predisposizione il disciplinare di gara per l’affidamento dei relativi servizi di ingegneria e architettura.
Con deliberazione di Giunta n. 362/2019 del28/11/2019 è stato approvato il progetto di rivisitazione del concept “Casa della Musica” e lo schema di accordo per l’attuazione dell’intervento.
E’ in corso di approvazione apposita proposta di deliberazione di Consiglio n. 155/2019 del 04/12/2019 con la quale si ratifica le sopra menzionata delibera di Giunta e mettono a disposizione i rimanenti € 1.500.000,00.
L’intervento è diretto alla riqualificazione dell’attuale struttura edilizia storica denominata “Garage Ruspi” per finalità di interesse pubblico.
  Con deliberazione di Giunta Municipale n. 730/20108 del 30/12/2008, attesa la rilevanza architettonica e storico-artistica dell’immobile, era stato stabilito, tra l’altro, di indire un concorso di progettazione a livello  europeo, inerente il formale e funzionale del fabbricato di fondazione.
  Nel 2009, con determinazione n. 1889/2009  era stato aggiudicato il concorso con il conseguente affidamento del servizio di progettazione definitiva.
RIQUALIFICAZIONE GARAGE RUSPI €1.844.126,26 A seguito della concessione di un finanziamento nell’anno 2012 da parte della società ARCUS, il cui capitale sociale è interamente sottoscritto dal Ministero dell’Economia, nel 2013 è stato affidato l’incarico per la redazione della progettazione esecutiva di un primo lotto funzionale, pari al finanziamento concesso, con la finalità di mettere in sicurezza l’edificio e la realizzazione di opere tali da consentire l’utilizzazione parziale e temporanea in condizioni di sicurezza. Dicembre 2019
  Il progetto esecutivo del primo lotto è stato acquisito, validato ed approvato nel mese di novembre 2013.
  Con deliberazione di Giunta comunale n. 431 del 29/09/2017 è stata approvata in linea tecnica la progettazione definitiva di un secondo lotto funzionale tendente al completamento dell’intervento di cui alla progettazione esecutiva del primo lotto onde consentirne l’uso come spazio espositivo per l’arte e l’architettura, da finanziarsi con il fondo denominato “Fondo per l’attuazione del Programma straordinario di intervento per la riqualificazione urbana e la sicurezza delle periferie” stanziato nello stato di previsione del Ministero dell’Economia e delle Finanze (Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 25/05/2016).
  Con determinazione n. 2238 del 27/12/2017 è stato affidato l’incarico per l’adeguamento del progetto esecutivo del primo lotto, relativo al finanziamento della società ALES (ex ARCUS) e l’incarico per la redazione del progetto esecutivo del secondo lotto relativo al finanziamento delle periferie, al prof. Cupelloni Luciano.
  Con determinazione n. 670 del 03/05/2018 sono stati affidati i servizi tecnici di “Verifica progetto esecutivo e supporto al RUP” per validazione del progetto esecutivo dell’intervento “Riqualificazione garage Ruspi” relativo al progetto finanziato con DPCM del 25/05/2016 e aggiornamento del progetto esecutivo del primo lotto funzionale relativo all’intervento “Riqualificazione garage Ruspi” di cui al finanziamento ALES (ex ARCUS).
  Con determinazione n. 1880 del 10/10/2018 è stato affidato l’incarico di Direzione Lavori e contabilità – Coordinamento della sicurezza in fase di esecuzione dell’intervento.
  Con determinazione n. 2118 del 13/11/2018 è stata impegnata la somma occorrente per acquisire l’autorizzazione sismica del Genio Civile attraverso il portale Open Genio.
Con determinazione n. 2100 del 29/10/2019 è stato approvato il progetto esecutivo revisionato a seguito del controllo della commissione sismica dell’area del Genio Civile del Lazio ed è stato dato mandato al Servizio Gare e Appalti di avviare la gara per l’affidamento dei lavori.
Lavori di messa in sicurezza e adeguamento sismico delle scuole: SCUOLA MEDIA PRAMPOLINI, SCUOLA ELEMENTARE G. MAZZINI, SCUOLA MEDIA G. GIULIANO, SCUOLA MEDIA CORRADINI Con Determinazione Dirigenziale n. 449/2018 del 26/03/2018 si è provveduto ad accertare in entrata le somme assegnate dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca con D.M. n.1007 del 21.12.2017.
  €1.145.610,00 Con Determinazione Dirigenziale n. 551/2018 del 29/03/2018 si è provveduto alla nomina del R.U.P. dell’intervento.   
  €912.888,00 È stata avviata l’attività di registrazione dell’ENTE al MIUR – Fondo comma 140 necessaria per il monitoraggio degli interventi e per l’erogazione dell’acconto del 20% sul finanziamento accordato. 
  €1.141.900,00 In data 17/10/2018 è stata completata la procedura on line attivata presso il MIUR relativamente a:
– accreditamento dell’Ente;
Dicembre 2019
  €1.144.727,00 – inserimento dei dettagli anagrafici e di avanzamento dei progetti;
  – specifica dei RUP ad essi collegati;
  – richiesta dell’erogazione dell’anticipo del 20%.
  A seguito della verifica dei progetti da parte della Task Force Edilizia Scolastica presso la Regione Lazio si sta procedendo a modificare gli studi di fattibilità sulle indicazioni della Task Force.
Si stanno perfezionando gli atti per l’affidamento dei servizi di ingegneria e architettura compresa la vulnerabilità sismica, da trasmettere al competente Servizio Appalti e Contratti.


Pagina e contenuti in fase di ulteriore implementazione

Piazza del Popolo n.1 - 04100 - Centralino 0773/6521 - Sportello del Cittadino 800018353 - | cod.fiscale/p.iva 00097020598 | - Email certificata urp: urp@pec.comune.latina.it | Credits