Centralino 0773/6521
urp@pec.comune.latina.it

25/07/2016 – Commissione Bilancio, il resoconto

Si è riunita questa mattina la Commissione Bilancio con all’ordine del giorno l’assestamento del bilancio di previsione 2016-2018 in vista del Consiglio Comunale di giovedì 28 luglio e l’elezione di Presidente e Vice Presidente.

Il Presidente del Consiglio Comunale Olivier Tassi ha presieduto la seduta fino all’elezione del Presidente: con 6 voti favorevoli e 4 astenuti (assente il Consigliere Leotta) è stato eletto Massimo Di Trento. Si è proceduto quindi all’elezione del Vice Presidente, risultato il Consigliere Ernesto Coletta con 7 voti favorevoli (nel frattempo si è aggiunto il Consigliere Leotta) e 4 astenuti.
Si è passati quindi all’esposizione della proposta di deliberazione avente ad oggetto la verifica degli equilibri di bilancio e l’assestamento del bilancio di previsione 2016-2018.
L’Assessore al Bilancio Giulio Capirci ha introdotto l’argomento specificando la natura tecnica del documento e sottolineando gli unici interventi operati al di fuori dei meri ribilanciamenti: l’appostamento, in alcune Missioni, di somme in entrata e in uscita per consentire l’operatività della delibera di indirizzo della Giunta sulle sponsorizzazioni e l’assunzione di un impegno urgente a copertura del costo da sostenere per affrontare una grave e rischiosa criticità degli apparati di rete LAN/Telefonia rappresentata dai servizi competenti.
Il Dirigente del servizio Programmazione e Bilancio Giuseppe Manzi ha quindi illustrato gli aspetti più tecnici della documentazione oggetto di delibera. I membri  dell’opposizione hanno chiesto chiarimenti sui debiti fuori bilancio, per i quali si è rimandato ad uno specchietto riepilogativo consegnato in copia a fine seduta. Sempre i consiglieri di opposizione hanno chiesto una relazione sul bilancio preventivo predisposto e approvato dalla gestione commissariale, al fine di meglio comprendere, tra l’altro, come fossero stati realizzati i risparmi comunicati dal Commissario Barbato ai media.

Il Presidente della Commissione Di Trento, verificata la disponibilità di Manzi, tenuto conto del breve tempo a disposizione, ha disposto di rinviare i lavori della Commissione alla prossima riunione convocata per domani, martedì 26 luglio allo 16.00.

Con tale accordo è stata dichiarata chiusa la riunione.

 


Allegati