Centralino 0773/6521
urp@pec.comune.latina.it

20/12/2016 – Piano Anticorruzione, pubblicato sul sito comunale l’avviso pubblico per partecipare all’aggiornamento del documento

ComuneNell’ambito delle azioni che l’attuale Amministrazione intende porre in essere per accrescere la partecipazione attiva della cittadinanza sui temi di maggior interesse, è stato pubblicato sul sito del Comune l’avviso pubblico per la presentazione di contributi e osservazioni da recepire nell’aggiornamento del Piano di Prevenzione della Corruzione (2017-2019). Come anticipato dal Segretario Generale e responsabile anticorruzione Rosa Iovinella nell’incontro “Sentieri di Legalità” tenuto lo scorso 13 dicembre, l’Amministrazione Comunale, per l’elaborazione dell’aggiornamento del Piano, ha deciso di procedere ricorrendo alla consultazione pubblica. L’idea è quella di coinvolgere la più ampia cittadinanza nella redazione del documento affinché la pianificazione delle azioni a prevenzione e contrasto alla corruzione sia un momento partecipato e condiviso.

I cittadini, i funzionari dell’ente, associazioni di categoria e organizzazioni sociali che svolgono attività sui temi della lotta alla criminalità organizzata e della promozione della cultura della legalità sono invitati a presentare proposte di cui il Comune potrà tenere conto ai fini dell’aggiornamento del Piano Anticorruzione.

Suggerimenti e proposte dovranno essere inviati all’indirizzo di posta elettronica anticorruzione@comune.latina.it entro il 31 dicembre.

L’avviso è pubblicato nella sezione “News” del sito web istituzionale e a partire da domani sarà direttamente accessibile attraverso la selezione di un link presente sulla home page del sito.

Per una costruzione ancora più partecipata del Piano, l’Amministrazione avvierà inoltre il progetto “Anticorruzione sociale” sulla prevenzione della corruzione e delle condotte illecite: saranno promosse azioni in condivisione con le altre Istituzioni della città, con le associazioni di cittadini, con imprese e professionisti e creati spazi di confronto sui singoli aspetti della corruzione nonché momenti di sintesi fra i diversi partecipanti utili a definire proposte, metodologie di prevenzione, partenariati istituzionali con le istanze sociali ed economiche della città su specifici temi e problematiche.