Centralino 0773/6521
urp@pec.comune.latina.it

11/10/2016 – Recupero immobili abusivi, Comune e Questura firmano una lettera d’intenti

dscn5169Una lettera di intenti sottoscritta dal Comune con cui l’Ente si impegna a cooperare con la Questura di Latina per il contrasto degli abusi compiuti sul patrimonio comunale e il recupero degli immobili illegittimamente detenuti. Il documento è stato firmato oggi dal Sindaco Damiano Coletta e dal Questore Giuseppe De Matteis alla presenza della stampa, convocata nella sala Enzo De Pasquale per la presentazione della dichiarazione di intenti.

«Questa lettera – ha affermato il Sindaco Coletta – testimonia l’inizio di un percorso operativo indirizzato a riacquisire edifici e locali di proprietà comunale per restituirli, in quanto “beni comuni”, alla città».dscn5176

«In città ci sono situazioni di disagio su cui è urgente intervenire. Vogliamo favorire, nel rispetto dei ruoli e delle competenze, l’operato delle Forze di Polizia: sgomberare le abitazioni occupate illegalmente, assegnarle a chi ha bisogno e attraverso i Servizi Sociali dare agli occupanti un’opportunità di inserimento sociale. Latina vuole riappropriarsi del proprio patrimonio comunale e della certezza del diritto».

«Ognuno nell’ambito che gli compete, ma Questura e Amministrazione opereranno in sinergia per un obiettivo comune: quello di ripristinare la legalità» ha sottolineato il Questore De Matteis.

Leggi in allegato la lettera di intenti


Allegati